Per una visione corretta del sito è necessario Macromedia Flash Player - Clicca qui per scaricarlo gratuitamente
Zaira Napolitano in arte Zaira Moen è nata a Napoli il 28 maggio del 1980. Studia danza classica dall’anno accademico 1986 fino al 1996 cambiando svariate scuole e metodi d’insegnamento ma mantenendo sempre in cuor suo la magia del palcoscenico. Ha frequentato corsi di trucco teatrale. Nell’anno 1996 studia solfeggio e scopre di avere un registro da soprano. In quello stesso anno fa parte del “Complesso Polifonico Dimensione Polifonica”diretto dal maestro Biagio Terracciano. Nel 1997 ha l’opportunità di conoscere il Maestro Gianfranco Caliendo de “Il Giardino Dei Semplici” e frequenta i corsi di canto moderno e preparazione teorica musicale presso la sua scuola di canto e sala di registrazione dove farà anche da corista a molti cantanti del circuito partenopeo.La sua voce è presente nel cd “Un onda nel mare”(in compagnia di Peppino Di Capri, Irene Fargo, Tulio D’Episcopo, Enzo Gragnaniello, Pietra Montecorvino, Eugenio Bennato, Luca Sepe,etc…) e tra i cori del cd di Gigi D’Alessio “Portami con te”. Nel 1999 si diploma al liceo artistico di Napoli. Subito dopo frequenta un corso di scultura all’ accademia d’arte di Napoli, partecipa a molte mostre collettive,così conosce un'altra sfaccettatura del grande mondo dell’arte al quale resterà legata per sempre. Consegue in quell’ anno i seminari di formazione artistico professionale dell’ “Accademia di Sanremo. Partecipa successivamente ad un corso di formazione di animatori per aziende di ricezione turistica villaggi/club . Nello stesso anno è finalista Nazionale al concorso “Fantastica” e le viene conferita al termine della sua esibizione canora una fascia di riconoscimento. Nel 2001 nasce il gruppo gospel “Angeli Metropolitani”e ne diventa subito componente, a lei tocca coprire tutte le gamme di alta frequenza dei brani eseguiti dal coro e si affianca alla voce grintosa di Antonio Marino (uno dei protagonisti nel musical “C’era una volta…Scugnizzi di Mattone). Il coro ha eseguito svariati concerti e partecipato come gruppo ospite fisso al programma “Sotto a chi tocca” presentato da l’attore comico Guido Palliggiano e partecipato alle semifinali del festival di S. Marino. Zaira si propone in un nuovo gruppo i “Solaria”che suona musica classica napoletana con arrangiamenti moderni e ne è leader femminile. Con loro gira l’Italia e incide due pezzi inediti dei quali è autrice dei testi “Quando è sera” e “Solaria”. Nell’agosto del 2002 il gruppo esegue dei concerti in Germania, nello stesso anno Zaira avrà il suo primo debutto come attrice/Cantante nello spettacolo “Napoli Millenovecento” regia di Gigi Savoia,prodotto dal teatro Cilea di Napoli. Arricchisce i suoi studi leggendo manuali teatrali con metodo di Jurij Alschitz e di Jacques Lecoq. Nel 2003 è protagonista nel musical “Bye bye baby” con la regia di Pietro Pignatelli e Cantante solista nello spettacolo “Coralità” al teatro dell’Accademia di Belle Arti di Napoli. Trova nell’anno 2004 una giusta collocazione nel musical “900 Napoletano”con Giacomo Rizzo, all’interno del quale canterà, reciterà e ballerà con la supervisione del regista Lello Scarano. Sarà ospite con tutta la compagnia anche alla finale dell’ Festival di Napoli al quale regaleranno una delle esibizioni più belle e rappresentative del musical “Popolo po’”. Nel 2005 è corista al concerto di Stefano Artiaco al Palapartenope di Napoli. Protagonista nello spettacolo di folklore napoletano presentato all’interno della rassegna Notte Bianca di Napoli (ottobre 2005) dal titolo e nel "Concerto di Natale" organizzato nello splendido scenario della chiesa di S. Gennaro a Nola(Na) Fa parte dello spettacolo "Gli Angeli di Forcella" regia di Velia Magno, musiche di Gianfranco CaliendoProtagonista nello spettacolo di cafè  chantant  “Mo nun so cchiù Cuncetta!!” con Luciano Capurro, Paolo Neroni e il balletto della Belle Epoque,Interprete nella seconda edizione della commedia musicale "Gli angeli di forcella",Turnè tenendo concerti in tutta Italia, a scopo divulgativo della musica gospel, Protagonista nello spettacolo di varietà di Diego Sanchez "Domenica è Sempre Domenica",Ospite nello spettacolo di Antonello Rondi "Bentornata Piedigrotta" ,Ospite della seconda edizione "Litorale Flegreo nel Mondo",Rassegna musicale Napoli Notte Bianca 2006,"Notti all'Ippodromo" con Rosario Verde e Monica Sarnelli


SCDB.info - le informazioni pił aggiornate sugli autovelox di tutta Europa, pronte per il vostro navigatore!